Ouvrages

Ces fonds que l'on dit souverains : fonds d'Etat et souverainetés financières

L. RAPP

Vuibert, France

2011



Avec un montant de réserves et d'actifs de 5000 milliards de dollars qui pourrait atteindre en 2015, 12000 à 15000 milliards de dollars, les fonds d'Etat sont en passe de devenir les maîtres du jeu économique et financier mondial. Ce livre inscrit la puissance grandissante de ces fonds souverains dans le contexte géoéconomique mondial, offre les clés permettant de comprendre leur ressort profond.

Governing Disasters - The Challenge of Emergency Risk Regulation (Ed.)

A. ALEMANNO

Edward Elgar Publishing

2011



'This comprehensive edited volume makes an important and much needed contribution to an increasingly important dimension of risk assessment and management, namely emergency risk regulation. Drawing upon the responses of government, businesses, and the public to the 2010 volcanic eruption in Iceland ' which disrupted European air travel, it offers important lessons for policy-makers who are likely to confront similar unanticipated global risks. The recent nuclear power disaster in Japan makes this volume both timely and prescient.'

L’abominevole diritto. Gay e lesbiche, giudici e legislatori Prefazione di Stefano Rodotà / Despicable Laws. Gays and Lesbians, Judges and Legislators

G. STRAZIO, M. M. WINKLER

Il Saggiatore, Italie

2011



Proibizioni, discriminazioni, persecuzioni. Spronato dall’interdetto biblico, in ogni tempo il diritto è stato strumento di soprusi ed esclusioni contro gay e lesbiche. Proprio per aver vestito quest’abito, ancora non del tutto abbandonato, si può qualificarlo come «abominevole». È inevitabile per il diritto, quando incontra la vita, diventare abominevole? No, non lo è. Anni di battaglie e di rivendicazioni hanno aperto la strada alla «rivoluzione della dignità», e in alcuni paesi l’attesa di uguaglianza delle persone omo sessuali di fronte alla legge è diventata effettiva. Il diritto ha sa puto gradualmente riscattarsi dall’abominio, riaccordarsi con la sua carica simbolica, riconquistare la sua funzione di legittimazione di princìpi e comportamenti civili. Non in Italia. Nel nostro paese, il Parlamento resiste impavido nel silenzio e nell’inerzia. Scomparsa ogni iniziativa sulle unioni di fatto, bloccate le norme contro l’omofobia, in Italia si sfrena l’aggressione – fisica e verbale – verso l’altro. Matteo M. Winkler e Gabriele Strazio, attraverso dilanianti casi giudiziari, fanno rivivere il tormentato cammino della giurisprudenza, indirizzato al riconoscimento di alcuni diritti fondamentali per le comunità Lgbt. Dall’abolizione delle leggi antisodomia alla conquista delle leggi antiomofobia, dal riconoscimento delle unioni civili ai matri moni gay, dalla procreazione assistita alle norme sulle adozioni da parte di coppie omosessuali, L’abomi - nevole diritto delinea, in una panoramica internazionale, il processo di adattamento delle leggi alle identità e agli orientamenti sessuali. Non distogliendo l’attenzione dalla realtà italiana, in cui questo processo, quasi godendo di un primato negativo, è maggiormente ostacolato e represso


JavaScriptSettings